Caricamento Eventi
24 febbraio mellifrugo + il cosa
Mellifrugo è un progetto indiecore italiano fondato da Marcello “Marsch” Colasante (voce, chitarra).
 
La musica nasce con l’intento di giocare con il concetto di canzone e di far convergere influenze di generi musicali internazionali all’interno di un contesto spesso frutto di pura e semplice improvvisazione.
 
Mellifrugo nasce in fase puramente sperimentale nel 2012 a seguito dell’omonima produzione home-made costituita da 27 tracce, e, sebbene in modo lento e scostante, si concretizza negli anni a seguire, grazie alla collaborazione dal 2012 al 2014 di Alessio Maramao (chitarra, effetti) e infine dal 2017 al 2018 di Ilario Promutico (sintetizzatore modulare), che aveva suonato assieme a Marcello nei Loosliving dal 2005 al 2009.
 
Influenze:
Iosonouncane, Bologna violenta, La quiete, Bachi da pietra, Starfuckers, Bugo, Uochi Toki, King Krule, David Grubbs, Leviathan, The Blood Brothers, Mount Eerie, Husker dü, Elliott Smith, Nirvana…
 
In apertura : IL COSA
 
IL COSA è Ilario Promutico, bassista e musicista elettronico nato a Frosinone nel 1987. Negli anni dell’adolescenza coltiva l’interesse per l’arte e la musica underground, soprattutto per: fumetto, post-punk, grindcore, writing, hacking.
 
Attivo in molteplici progetti musicali di stampo post-rock, dal 2011 ricerca nuove sonorità e nuove pratiche creative attraverso l’uso di campionatori e sintetizzatori, rimanendo particolarmente legato al dub industriale e alla bass music britannica.
 
Nel 2017 crea ufficialmente IL COSA, progetto musicale elettronico in cui convergono le sue maggiori influenze. IL COSA è anche il nome del fiume che attraversa la provincia di Frosinone, caratterizzato da un considerevole inquinamento.
 
instagram.com/il_cosa
soundcloud.com/il_cosa
Disegno di Niccolò Red
(Ingresso gratuito con offerta libera consigliata per gli artisti, riservato esclusivamente ai soci AICS 2018/19)