Il cantante enka Jero ( ジェロ ) annuncia di andare in pausa a tempo indeterminato per perseguire la carriera di ingegnere informatico

jero enka singer

Jero (Jerome Charles White Jr.) è diventato il primo cantante Black enka nell’industria musicale giapponese nel 2008.

Metà afro-americano e metà giapponese, sua nonna di Yokohama ha introdotto Jero all’enka da bambino.

Laureatosi all’Università di Pittsburgh in Information Technology al tempo, si è trasferito in Giappone per cercare lavoro come insegnante di inglese alla NOVA e ha lavorato come ingegnere informatico.

Tuttavia aveva promesso a sua nonna che un giorno si sarebbe esibito al Kohaku Uta Gassen di NHK e così Jero ha partecipato a concorsi canori mentre lavorava come ingegnere informatico in Giappone.

Dopo la morte di sua nonna nel 2005, Jero ha pubblicato il suo primo singolo “Umiyuki” nel febbraio 2008, vinto “Best New Artist” nel 50° Japan Record Awards e quindi apparso nel 59° NHK Kohaku Uta Gassen, mantenendo la promessa fattale.

A differenza dei tradizionali cantanti enka giapponesi che indossano un kimono, ritenendolo inappropriato per lui, si è contraddistinto per l’abbigliamento hip hop valendogli così l’attenzione di tutto il mondo.

Il 12 ottobre, Jero ha annunciato sul suo blog che sarebbe andato in pausa indefinitamente e dal momento che si è laureato alla Boston University, avrebbe proseguito la sua carriera in ingegneria informatica.

Jero ha postato quanto segue:

Grazie per avermi sempre sostenuto.

Beh, questa volta ho notizie importanti.

Con questa lettera vi annuncio che la mia attività di cantante sarà sospesa.

So che questo è improvviso e alcuni di voi saranno sorpresi.

Ho celebrato il decimo anniversario del mio debutto il 20 febbraio e sono stato in grado cantare in concerto per celebrare questa pietra miliare.

E’ tutto grazie al sostegno di tutti voi e non posso ringraziarvi abbastanza.

Mi ricordi il volto di ognuno di voi ed è stata una scelta per me difficilissima.

Naturalmente, la mia passione per il canto non si è sopita.

In realtà, ho avuto l’opportunità di studiare di nuovo ingegneria informatica due anni fa.

La scorsa primavera mi sono laureato alla Boston University’s graduate school.

E non ho perso questa opportunità, ho deciso di tornare a lavorare di nuovo nell’ingegneria informatica.

All’inizio mi sono chiesto se fosse possibile continuare a cantare allo stesso tempo?

Anche per tutti voi, sarebbe irrispettoso nei confronti dei senpai e dei cantanti che rispetto e io stesso mi sentirei incompleto.

La mia passione per l’enka non è affatto svanita e credo che non cambierò mai.

Non so dire quando tornerò, ma desidero inseguire di nuovo il mio sogno di cantante.

Fino ad allora, vi prego di diffondere l’enka il più possibile anche su Internet .

Prego sempre per la vostra salute e felicità.

Da mio cuore le mie più profonde scuse.

Jero

via NeoTokyo2099

2019-01-24T22:38:37+00:00