Spettro Records logo

Spettro Records è una netlabel di stanza a Bologna, nata nel 2010 e con all’attivo più di 200 uscite. Spettro è in qualche modo la prima incarnazione di Ikigai, il luogo dove ha poi trovato casa.

Essendo una netlabel, tutte le sue uscite discografiche sono gratuite e disponibili in download gratuito sul web, in un’ottica di promozione della musica ma soprattutto della cultura libera, copyright-free, per una diffusione il più possibile ampia e condivisa.

Il suo legame con il Giappone è stato subito intenso, sin dai tempi del tour di Salomè Lego Playset a Tokyo nel lontanissimo 2008, quando i suoi membri conobbero l’etichetta Zombie Forever traendone ispirazione.

Qui una lista delle uscite discografiche provenienti dal Giappone disponibili in download gratuito su Spettro.

Buon ascolto!

 PISTOL JAZZ, i pirati rock’n’roll di Muroto, “an instrumental band (violence, beauty, and own vision) that expresses the energy of life with avant-garde music. Once you hear their wild sound of rapture, you will hear the sound of their burning souls are going to be a legend of Pistol Jazz.

Di Pistol Jazz, Spettro ha pubblicato:

Chic (2018)

Made in Japan (2017)

Pistol Jazz (2016)

Se volete scoprire di più su Pistol Jazz, leggete questa intervista sul nostro blog!

Naoki Ishida Ikigai Room black & white photo

 

Naoki Ishida, elettroacustica e ambient delicato da Kyoto.

Su Naoki abbiamo pubblicato questo articolo e intervista, e presto seguirà una cassetta per Ikigai!

Junichi Usui, improvvisatore e viaggiatore, grazie a lui nasce la prima compilation su Spettro di musica indie giapponese No More Cool – Compilation Vol.1, con artisti quali Maitadaisuke, Pistol Jazz (di cui abbiamo parlato in questo articolo), POORS, Blasting Rod e tanti altri!  

Various Artists | “No More Cool - Compilation Vol.1 SR128

A weird person’s guide to Junichi Usui

DE SU KA

Ibuki Fkuda, ambient e vaporwave rarefatta da Tokyo, scale cromatiche, con influenze neo-classiche:

Futurism (2016)

Kenji Siratori
Kenji Siratori

 Kenji Siratori, scrittore cyberpunk (il suo libro, “Blood Electric” è stato introdotto da David Bowie” e musicista harsh noise di stanza a Tokyo:

Kenji Siratori + DBPIT: Outerlarvas 

Kenji Siratori + Salomè Lego Playset + SL : Sabaku no Genkai

Digital Animal Structure

urban predator ibaraki su spettro records

 Urban Predator, grindcore da Ibaraki:

NAMAEWANAINAMAEGANAI (2013)

maria jikuuuuuuuuuuu spettro records level 7

Maria Jiku, harsh noise e BDSM da una mistress di Tokyo: 

Level 7 (2012)

Maria Jiku + Go Tsushima + IOIOI: Katharsis